maschio-angioino-logo

Strutture aderenti

logo_msf
Progetto Ambulatori Solidali
(Elenco aderenti)
  • Amb. Veterinario Napolivet
  • CliVet Amb. Vet. Vomero
  • Amb. Veterinario Laterza
  • Amb. Veterinario Fraticelli
  • Amb. Vet. Il Cucciolo
  • Amb. Vet. Lupo Ezechiele

Per informazioni contattare
LE DONNE DI SAPP PDF  | Stampa |  E-mail

villaggio_di_sapp_resizeMiglioramento delle produzioni ovine e caprine nella regione di  Fatick (Senegal)

 

Lo scenario delle attività  è  la strada  Kaolak-Foundiugne-Sapp, il presente progetto di Veterinari Senza Frontiere (SIVtro-VSF ONLUS) e' finalizzato al miglioramento delle produzioni dell'allevamento bovino e caprino, un' attività  diffusa in molte aree sia rurali che urbane del Senegal. Alla città di  Foundiugne arriveranno  latte e carne di qualità, mentre l'avvio di attività di mantenimento, trasformazione e commercializzazione  del latte e derivati favorirà lo sviluppo dell'occupazione locale, di quella femminile in particolare.

Background

Il Sénégal dispone di un capitale di oltre 3 milioni di capi bovini, di 8 milioni di piccoli ruminanti e di 23 millioni di volatili. L'allevamento coinvolge 3 milioni di persone e  partecipa alla formazione del reddito di nove famiglie su dieci nelle aree rurali. L'offerta di prodotti animali è ancora dominata dall'allevamento di tipo tradizionale caratterizzato da sistemi  fortemente condizionati dal clima e dall' ambiente.  La rigidità dei sistemi di commercializzazione, sia nei luoghi di produzione (i villaggi)  che nei mercati terminali (le città), contribuisce a moltiplicare le transazioni commerciali ed a far crescere i costi del kg di carne e del litro di latte al consumatore. Il sistema del  "ranching" , concepito dalle politiche sociali finalizzate a favorire la distribuzione di prodotti alimentari di qualità alla popolazione, tende ormai a sparire con la riduzione delle attività degli enti pubblici e para-pubblici. Bovini e caprini occupano un ruolo preponderante nell'alimentazione ma anche nelle attività socio-economiche e culturali della popolazione sénégalese. L'aumento della domanda nella regione di Kaolak corrisponde al forte incremento demografico della zona, da questo punto di vista l'inseminazione artificiale nell'allevamento bovino, introdotta con il progetto  "Papel" (progetto di appoggio all'allevamento finanziato da organismi internazionali) ha permesso di creare un bacino lattiero attorno alle città del centro del paese (Kaolack e Fatick) e quindi un continuo aumento della domanda di latte e carne da parte dei consumatori.

Contesto e fruitori

L'area interessata dal progetto, è situata in una zona agricola vocata alla coltivazione del riso nel dipartimento di Foundiugne, sulla strada per Kaolack. L'ambiente è tipicamente agropastorale, con presenza di una flora ricca di essenze erbacee e legnose utilizzate anche come alimento per il bestiame. La disponibilità d'acqua e la diffusione della coltivazione delle arachidi favoriscono inoltre la produzione di colture foraggere. La crescita demografica che sta vivendo la regione del Kaolack genera un aumento della domanda di alimenti che il mercato locale non è in grado di soddisfare, per questo motivo un incremento quantitativo e qualitativo della produzione di latte e carne può in parte soddisfare gli accresciuti fabbisogni. Fondamentale importanza riveste l'impatto sociale del progetto che prevede il coinvolgimento di una componente femminile destinata alla lavorazione ed alla commercializzazione del latte e dei suoi derivati.

 

Obiettivi

La realizzazione del progetto contribuirà al miglioramento delle produzioni di latte e carne nella regione di  Kaolack. La conduzione e la gestione dell'intera filiera latte e carne, che vede il coinvolgimento tra i vari attori locali di una determinante componente femminile, sarà garanzia  della sostenibilità dal punto di vista sociale e delle positive ricadute sulle fasce deboli della popolazione.La determinazione dei promotori che si concretizza con la partecipazione economica al progetto merita di essere sostenuta da un appoggio esterno per la realizzazione di tutte le fasi necessarie allo svolgersi del progetto nella sua completezza.

Per ulteriori informazioni  relative all'attivita' di Veterinari Senza Frontiere:

www.veterinarisenzafrontiere.it

www.agrobiovet.it

Per  sostenere questo progetto:   banca etica Napoli, iban IT46 Y050 1812 1010 0000 0120 788, intestato a SIVtro, causale SENEGAL<-->

Raccomanda questo articolo...